Parliamo di ChartOption

ChartOption

Probabilmente avete sentito parlare ChartOption, una nuova piattaforma di trading on-line che fornisce un facile e semplificato accesso ai mercati finanziari. Se il marchio è certamente abbastanza giovane, il gruppo che la possiede ha una vasta esperienza nei mercati finanziari. E’ ovviamente regolata in tutta Europa e, quindi, permette ai clienti di avere il loro capitale garantito in caso di fallimento.

Il regolatore europeo assicura i clienti fino a 20.000 euro, oltre al fatto che i conti bancari sono completamente separati: ChartOption non ha accesso al vostro denaro, non avrete nessuna preoccupazione al riguardo. Ovviamente il livello dei prelievi è molto trasparente dal momento che il ritiro è effettuato in 48 ore, come quello proposto dalle più grandi piattaforme di trading del momento.

Per investire in azioni, ChartOption consente l’accesso ai due elementi più importanti per la linea di trader dei principianti: la formazione e la piattaforma tecnica di qualità. Infatti, ChartOption ha un grande team di Account Manager che vi darà consigli su strategie di base (che generano un sacco di soldi).

Inoltre vi darà consigli su come gestire la pressione dei mercati finanziari, anche se siete principianti.

Coloro che hanno bisogno di un supporto più ampio, possono beneficiare di segnali di trading con l’AutoChartist. Che cosa è l’AutoChartist?

AutoChartist offre ai clienti semplici indicatori: comprare/vendere un bene in un dato momento. Essa si basa sull’analisi matematica del passato, cercando di anticipare i movimenti futuri.

AutoChartist è emerso nel mondo della finanza come punto di riferimento per il trading automatizzato, con segnali di trading di vero lusso.

Nessun altro broker offre questi strumenti senza un ritorno economico – ChartOption è veramente affidabile e onesto.

http://www.tradingmania.it/

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>