Ecco come funziona Snapchat

Snapchat sono molti anni che viene apprezza, è stato un precursore di TikTok e di instagram Stories, eppure anche sa ha grandi concorrenti Snapchat è ancora molto scaricato da utenti di qualsiasi età.

Ma non solo perché sono molti i marchi famosi che pubblicizzano i loro prodotti tramite Snapchat, prima di proseguire cerchiamo di capire meglio cosa sia Snapchat.

Snapchat fu lanciato nel 2011, all’inizio era stata sviluppata come un servizio di messaggistica istantanea, e gli utenti registrati erano poco più di 120.

Ciò che ha reso così famoso e utilizzato Snapchat è stata la funzione di eliminazione automatica dei video, infatti gli utenti si possono scambiare dei video di 10 secondi che verranno eliminati in default.

Inoltre si possono condividere le Stories ed i contenuti possono essere visualizzati per 24 ore, come succede su Instagram.

L’interfaccia di Snapchat

Snapchat è molto semplice  da utilizzare, la sua piattaforma è intuitiva e veloce, ecco perché sono molti i teennager ad utilizzarla.

Per iniziare ad utilizzare Snapchat dovrete scaricarlo dallo Store, sia da Google che da Apple Store.

Una volta fatto questo è necessario creare il proprio account personale, inserendo i seguenti dati:

  • Indirizzo email;
  • Password;
  • Nome utente, ricordatevi che una volta impostato il nome utente non lo potrete cambiare.

Ora siete registrati su Snapchat, dato che Snapchat è nata come App di messaggistica dovrete connettere la vostra rubrica.

Snapchat ha la funzione di Snapchat che è un codice unico e scansionabile che ogni utente ha, inoltre vi è la funzione Aggiungi vicini, in questo modo potrete mettervi in contatto con chi è vicino a voi.

Questa applicazione vi da l’opportunità di creare le vostre foto con dei filtri divertenti e ironici, inserire didascalie e creare disegni a mano libre.

Come con Instagram, potrete visualizzare quanti e quali contatti hanno visualizzato la vostra storia.

La chat di Snapchat

Con la chat di Snapchat potrete condividere stickers, note audio o video di 10 secondi che si auto eliminano.

Ma non è tutto, perché potrete avviare delle telefonate sia audio che video, ma se il contatto con cui state chattando vi da noia, allora lo potrete bloccare.

Il punteggio di Snapchat

Tra i molti Social che ci sono sul web solo Snapchat ha introdotto questa particolare funzione, un punteggio associato ad ogni utente.

Sono dei punteggi che vengono stabiliti previa un’equazione che associa e comobin vari fattori, vediamoli nello specifico:

  • Utilizzo giornaliero dell’App;
  • Numero di Snap inviati e ricevuti;
  • Quantità di Stories condivise;
  • Numero degli utenti seguito;
  • Più Snap inviati allo stesso contatto;
  • Trofei sbloccati.

Per incrementare il vostro punteggio non dovrete fare altro che aumentare l’utilizzo della piattaforma.

Come in tutti i social network non li si utilizza solo per semplice svago, ma per monetizzare e anche con Snapchat lo si può fare, ora prendiamo in esempio come i grandi marchi utilizzano Snapchat per implementare la loro visibilità.

Come le grandi aziende utilizzano Snapchat per pubblicizzarsi

Nel 2017 erano 178 milioni gli utenti registrati a Snapchat, per la maggior parte sono millenium, questo fa pensare che con Snapchat molte aziende stiano facendo fortuna.

Tuttavia non è semplice instaurare una campagna pubblicitaria su Snapchat, dato che i contenuti si cancellano dopo 24 ore,

Ma non tutto è perduto, negli Stati Uniti Snapchat, offre altre opportunità per pubblicizzare il proprio brand. La pubblicità su Snapchat la si può fare nei seguenti modi:

  • Sanp Ads: Sono degli intervalli pubblicitari che vengono visualizzati tra una Snaps, con gli Snap Ads è possibile attivare dei video verticali, ma il punto è che i video durano solo 10 secondi, la cosa interessante è che gli utenti possono cliccando sullo schermo avere delle informazioni aggiuntive riguardante il brand.
  • Sponsored Geofilter: è un sistema mirato a inquadrare l’utente in un’area geografica, ad esempio se si scatta una foto, sarà subito disponibile un Geofilter che lo si potrà inserire nello Snap. In questo modo si possono inserire location di negozi, brand per attivare azioni di marketing;
  • Sponsored Lenses: Questa forse è la migliore possibilità per fare marketing con Snapchat, infatti con questa applicazione compare il logo del brand o dell’azienda, le campagna pubblicitaria ha dei costi elevati.

Sono state molte le campagne di successo eseguite con Snapchat, nel corso degli anni, si pensi alla campagna del WWF del 2014 oppure della Red Bull.

Nel 2014 WWF si è affidato per la sua pubblicità a Snapchat e la campagna si era focalizzata su 5 specie in via di estinzione, le immagini avevano un conto alla rovescia di 10 secondi, lo scopo della campagna pubblicitaria era quello di rendere maggiormente consapevoli gli utenti sulla problematica.

Conclusioni

Come avete potuto vedere questa piattaforma di messaggistica è molto attuale e in linea con gli standard odierni.

Piattaforma ottima per comunicare con gli amici e per scambiarsi video divertenti, se invece pensate al marketing per la vostra azienda, utili è la funzione di Sponsored Lenses.